Enovitis Sicilia 2015

  • SumoMe

vitigni biesina

Bilancio positivo per la prima edizione siciliana Enovitis in campo (5-6 giugno 2015)

La decima edizione di “Enovitis in campo”, manifestazione specializzata nelle prove di macchine e attrezzature agricole per il vigneto, si è chiusa lo scorso 6 giugno a Marsala, con oltre 6.000 partecipanti (1.500 di più rispetto all’edizione 2014 tenutasi in Veneto). L’interesse di questo evento risiede nella possibilità appunto di vedere vendemmiatrici, trattori specializzati, atomizzatori, spollonatrici, defogliatrici ecc. al lavoro direttamente in vigneto.

Enovitis in campo (organizzata da Unione italiana vini e Veronafiere) si è svolta nell’azienda vinicola Baglio Biesina, proprietà della regione Sicilia, dove erano presenti 80 operatori in totale per assicurare l’animazione delle prove in campo.

 VOTA IL TRATTORE 2015 

I visitatori di Enovitis erano invitati a votare il trattore che più apprezzavano, motivando la scelta (manovrabilità, design, accesso al posto di guida, trasmissione, rapporto qualità prezzo).
Il vincitore è stato il Fendt 211V : La firma tedesca si è quindi assicurata per il secondo anno consecutivo il premio (già nel 2014 il Fendt 211 P Vario dera risultato il più votato, mentre nel 2012 il concorso era stato vinto da BCS con il modello Sky Jump).

Spunti di riflessione

A fianco delle “demo”, Enovitis in campo è stato anche un momento interessante per fare il punto sulla situazione attuale e futura del mercato, ospitando gli “Stati generali del vino biologico”, con partecipanti da tutto il mondo, e accogliendo oltre 400 partecipanti ai convegni organizzati durante la manifestazione.

Insomma, un ottimo successo tra gli operatori in un momento in cui il binomio tra innovazione e competitività è sempre più fondamentale per affrontare un mercato sempre più concorrenziale.

 

A proposito di Davide