Faresin Industries : carri miscelatori Leader Compact

  • SumoMe

leader compact 1600

Come ad ogni edizione del SIMA di Parigi, anche quest’anno si è registrata una forte presenza dei costruttori italiani. Tra i principali attori del nostro paese oggi vi parliamo di Faresin Industries, azienda a guida familaire fondata nel 1973 e che oggi commercializza i suoi prodotti (in particolare carri miscelatori e sollevatori telescopici) in tutto il mondo.

L’azienda di Breganze era presente alla principale fiera agricola d’oltralpe con – tra l’altro – il suo innovativo carro miscelatore Leader Compact.

Questa gamma di carri miscelatori nasce da una necessità ben precisa: molte aziende agricole hanno bisogno di macchine capaci di muoversi agilmente in piccoli spazi e altezze contenute e Faresin Industries, a partire da una richiesta iniziale della sua clientela tedesca, ha prodotto una macchina che risponde esattamente a queste esigenze: il carro miscelatore Leader Compact.

Questa nuova linea, infatti, non sacrifica nulla delle serie “Standard” ed “Ecomix”: ritroviamo infatti le medesime dimensioni della fresa, del canale di carico, e lo stesso design delle coclee e del cassone; il tutto in un’altezza di soli 2,5 metri (per la versione a 12 metri cubi, contro i 2,85 metri della versione “classica” Mono Standard da 11 metri cubi), grazie alla riduzione dalla taglia del telaio: un ingombro minore quindi, ma senza alcuna rinuncia alla performance (il Leader Compact ha una potenza di 170 cv). Per una perfetta maneggevolezza negli spazi più stretti, il raggio di sterzata è di 3,1 metri, e in opzione è possibile avere le quattro ruote sterzanti e motrici.

La gamma Leader Compact è composta da 6 modelli, da 12, 14 e 16 metri cubi, ciascuno disponibile in versione mono-coclea e bi-coclea.

A proposito di Davide